Iperpaesaggi

Home > Risorse interne > Risorse Lavori di maturità 2021 > Risorse LM Capoferri Gaia > Sviluppo urbano sul territorio - costruzioni - innovazioni

Sviluppo urbano sul territorio - costruzioni - innovazioni

martedì 25 maggio 2021, di Gaia Capoferri

L’Heidsee giace tra i paesi di Lenzerheide e Valbella, ed è lungo 900 metri e largo 600 metri all’incirca, con quindi una superficie complessiva di 0.41 km2.

PNG - 1.5 Mb
Dati tecnici dell’Heidsee
https://map.geo.admin.ch

Dal momento che è attraversato da una specie di diga, si parla di “Grossen Heidsee” e Kleinen Heidsee”. Tutte le rive di entrambi i laghi possono essere percorse grazie ai sentieri che li costeggiano. L’Heidsee viene chiamato anche “Igl Lai”, che è il nome originale in dialetto retoromancio, la lingua ufficiale del luogo, o almeno lo era fino al secolo scorso. Adesso la maggior parte della popolazione locale parla svizzero tedesco, e questo perché vi è stato un cambiamento della struttura demografica.

PNG - 102.4 Kb
Percentuale di persone parlanti lingue principali nel distretto
https://www.bfs.admin.ch/bfsstatic/dam/assets/16404811/master

Come possiamo vedere dalla tabella, poco più di ¾ della popolazione della regione dell’Albula parla tedesco, ¼ circa parla romancio e appena il 6% è italofono. Il francese è parlato da circa l’1%, mentre il 10% comunica in altre lingue, non nazionali.

La zona del comune di Vaz / Obervaz, di cui Lenzerheide fa parte, è situata tra Solis e Valbella e tra la catena montuosa del Parpaner Rothorn e i pizzi Scalottas, Danis e Stätzerhorn.
Quest’area comprende quindi all’incirca 4251 ettari.

PNG - 2.1 Mb
Superficie del comune di Vaz / Obervaz
https://map.geo.admin.ch

L’intera superficie non è però utilizzabile in termini di produttività per l’uomo. Ovvero quest’ultimo non ha la possibilità di sfruttare appieno tutti questi terreni, nello specifico si parla di quelli situati ad altitudini elevate, per costruire, coltivare o allevare. Le superfici adatte all’allevamento o ancor più all’agricoltura nelle regioni di montagna sono diminuite, anche se non tanto quanto le aree agricole di pianura, in modo abbastanza notevole, specialmente a causa della continua avanzata dei boschi sui terreni più impegnativi da coltivare. Oggigiorno l’agricoltura non è però più la principale fonte di guadagno per la maggior parte delle persone, ma lo è solo per una piccola parte della popolazione. In precedenza, ogni attività agricola era di notevole importanza sul territorio, dal momento che permettevano all’economia di girare e fornivano approvvigionamenti alla comunità. Al giorno d’oggi queste piccole imprese sono ancora presenti sul territorio anche se decisamente in numero ridotto rispetto a prima, e anche la loro importanza è diminuita non poco. Adesso sono infatti i grandi colossi alimentari a rifornire la popolazione di tutto ciò che ha bisogno, e così questi piccoli agricoltori si ritrovano ad essere solo un supporto per le grandi aziende. Infatti, solamente una minima porzione di queste terre viene però utilizzata per scopi agricoli: infatti la maggior parte dei terreni della zona ospita alloggi, hotel, comprensori e case di vacanza.

PNG - 1.6 Mb
Aree edificabili di Vaz / Obervaz
https://edit.geo.gr.ch/

Inizialmente la situazione era ben differente, ovvero l’importanza del settore agricolo era maggiore di quella del settore turistico. Di fatto, non c’è più una gran produzione effettiva di beni in tutto il comune di Vaz / Obervaz. In particolare, la zona termale di Valbella – Lenzerheide ha iniziato a svilupparsi intorno al 1880 grazie al turismo. Dopo un inizio tra alti e bassi, a partire dagli anni ’40, quest’ultimo è aumentato in modo esponenziale. Questa regione è infatti diventata una delle mete di vacanza più richieste nei Grigioni, con circa 1,1 milioni di pernottamenti all’anno.

PNG - 145.7 Kb
Pernottamenti nel comune di Vaz / Obervaz nel corso degli anni
https://arosalenzerheide.swiss/2-pdf/02_lenzerheide/unternehmensseiten/lms-ag/geschaeftsberichte/geschaeftsbericht-lms-2020-21.pdf

Dalla tabella si può chiaramente notare come la metà dei pernottamenti annui sia composta da coloro che possiedono una casa di vacanza propria, mentre la restante metà si suddivide quasi equamente tra alloggi in hotel e in case di vacanza in affitto. Gli alloggi di gruppo costituiscono circa il 10% dei pernottamenti annui (salvo nel 2020/2021 dove la percentuale di pernottamenti in alloggi di gruppo si è dimezzata a causa del COVID-19).

Per poter sviluppare il turismo a questo livello in una zona, è però necessario anche poter disporre di determinati servizi, come una rete fognaria adeguata, un approvvigionamento idrico ed elettrico in grado di sostenere lo sforzo richiesto, ed infine una rete stradale capace di raggiungere qualunque luogo. Il comune di Vaz / Obervaz ha infatti avviato un progetto generale nel 1964 per poter attrezzare adeguatamente il suo comune ad accogliere un turismo di tale livello.
Come detto in precedenza, il terreno non ancora edificato è nel mirino dei vari costruttori, che ambiscono a costruire sempre più in questa zona. Infatti, Lenzerheide pullula di lussuose abitazioni di vacanza, che appena vengono immesse sul mercato immobiliare, vengono acquistate o affittate, nonostante i loro prezzi spropositati (secondo RealAdvisor1 i prezzi al m2 si aggirano attorno ai 1’000 CHF all’anno per l’affitto, e da 10’000 fino ai 25’000 e oltre CHF all’anno in caso di acquisto).
Oltre a queste case di villeggiatura, non possono quindi mancare i numerosi hotel della zona, anch’essi con prezzi decisamente alti. Questi hotel sono per la maggior parte costruiti in stile tipico della zona, ovvero svizzero – grigionese. L’incremento dei prezzi è quindi dovuto anche a questo, perché arredare un intero hotel con uno stile del genere, che comporta un mix tra moderno e rustico, necessita di una spesa non indifferente.
Anche nel campo dell’edilizia si nota però chiaramente l’importanza dello sport della mountain bike: infatti, spesso vengono proposti progetti inerenti migliorie o costruzioni di impianti o zone riservati alla pratica di questo sport.
Uno dei progetti più recenti, in ambito però dello sci, e con una notevole rilevanza, è sicuramente il progetto relativo alla costruzione di una pista che partirebbe dalla cima del Rothorn, e che andrebbe a finire nel comune di Parpan oppure di Arosa, a dipendenza di che discese si vogliono combinare. Ciò significa che questa pista scenderebbe sull’altro lato della montagna rispetto a tutte le altre piste. Dovrebbe però attraversare per un tratto la montagna, e questo i progettisti lo sanno ed hanno infatti architettato un modo per scavare una galleria nella montagna e farvi passare all’interno la pista. Questo progetto è decisamente importante perché permette di raggiungere il comune di Arosa direttamente dalla vetta del Rothorn, ma anche perché permette sempre dalla cima, di collegarsi direttamente alla pista “Silvano Beltrametti", che porta direttamente a Parpan, pista che ospita gare sia femminili sia maschili, ed è considerata la discesa femminile di Coppa del Mondo più ripida che esista. È anche una pista aperta al pubblico, non principianti ma solo sciatori di un certo livello. Qui queste presone hanno l’opportunità di padroneggiare una pista su cui solitamente l’élite dello sci alpino compete: è quindi una sfida decisamente emozionante.
Questo è solo uno degli esempi tra i quai scegliere per capire davvero quale sia l’importanza dello sport in generale in tutta la regione.

PNG - 1.3 Mb
Impianti di risalita
https://map.geo.admin.ch

Sul territorio di Vaz/Obervaz, ma anche in generale in tutto il Canton Grigioni, le autorità fanno davvero di tutto pur di poter vantare impianti all’avanguardia e che quindi attirano un gran numero di turisti, cosa che va sicuramente a giocare un importante ruolo nell’economia della zona, che si basa appunto perlopiù sul turismo.
In generale però si può dire che la Regione di Valbella – Lenzerheide è sempre stata piuttosto propensa a migliorarsi per attirare sempre più turisti sul suo territorio. Infatti, già nel 1963 si è pensato di proporre un progetto di grande importanza, ovvero quello della funivia che porta fino in cima al Rothorn.
In conclusione, si può dire che queste innovazioni hanno portato a offrire la possibilità di effettuare delle vacanze internazionali composte da grandi eventi sportivi e culturali, che mettono però in ombra le attività tradizionali montanare quali l’allevamento e la produzione di beni primari.

Note:

  • RealAdvisor1: aggregatore di informazioni e servizi immobiliari. Utilizzando la potenza del web centralizzano tutti gli annunci immobiliari, i servizi di valutazione online, gli agenti immobiliari e gli specialisti del finanziamento in un unico posto, fornendo un livello di trasparenza senza precedenti per il mercato immobiliare

Fonti:

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi

Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.

Iperpaesaggi è un concetto progettato e sviluppato dall'Institut d'Eco-Pédagogie e il Laboratoire de Méthodologie de la Géographie de l'ULg.
Sito realizzato da Robert Sebille.

You can choose your license or delete this article. It’s your choice.