Iperpaesaggi

Home > Panoramiche > Lavori di maturità 2021 > Panoramica LM Cantoni Giuseppe > Capo San Martino

Capo San Martino

venerdì 7 maggio 2021, di Giuseppe Cantoni

Ritorno alla panoramica

 Storia

Di proprietà del comune di Campione d’Italia fino al 1861, questo spiazzo naturale adagiato sullo sperone roccioso che dal Monte San Salvatore scende a picco sul Ceresio, era raggiungibile prevalentemente via lago. Lo storico Virgilio Chiesa, riferendosi al periodo vissuto dalla comunità di Lugano a partire dal 1400, annota come la giustizia di allora, basata sugli Statuti civili e criminali del 1429, fosse particolarmente rigida, pronta a infliggere pene enormi anche per reati non gravi. In barca o a piedi l’accusato veniva condotto dalla Confraternita della Buona Morte di S. Marta fino alla Punta di San Martino, dove veniva giustiziato. L’ultima esecuzione alla Forca di San Martino risale al gennaio 1804, mentre la pena di morte è abolita in tutto il Ticino il 3 maggio 1871.

JPEG - 927.6 Kb
Foto storica del Ristorante San Martino 1969
Fonte: https://lanostrastoria.ch/entries/JVK7wWRm7z6

Dopo questo passato un po’ macabro, Capo San Martino è diventato il luogo dove venne fatto costruire un ristorante, che esiste ancora, molto interessante per la sua posizione privilegiata sul Ceresio. Attualmente (2021) però il ristorante sta cambiando gestione e il progetto che lo vede coinvolto è quello di un importante personaggio dell’intrattenimento internazionale Manuel Dallori che lo vuole battezzare "The Cliff" e rendere "un locale polivalente: un ristorante, un lounge, un bar e un club, ma anche un contenitore per molti eventi, che spazieranno dall’arte all’intrattenimento" (cit: https://www.tio.ch/ticino/attualita/1528219/ristorante-club-lounge-capo-posto-martino).

 Esperienza paesaggistica

JPEG - 44.6 Kb
Vista dal ristorante Capo San Martino
Fonte: https://www.google.com/search?safe=active&sa=G&hl=it&tbs=simg:CAQSjQIJyeq5o3MSrc8agQILELCMpwgaOgo4CAQSFIQW4h7DBYMonSvvEOYMzyS6NvIvGhqNelHvLfMcxbiIauCKDKHeDUdjkXfGhJfjJCAFMAQMCxCOrv4IGgoKCAgBEgQGUgIqDAsQne3BCRqhAQodCgp3aW5lIGdsYXNz2qWI9gMLCgkvbS8wOXR2Y2QKGQoGc3VtbWl02qWI9gMLCgkvbS8wMzg4c24KFgoEbG9jaNqliPYDCgoIL20vMDRwMjUKLwoba2l0Y2hlbiAmIGRpbmluZyByb29tIHRhYmxl2qWI9gMMCgovbS8waDhuNXprChwKCnJlc3RhdXJhbnTapYj2AwoKCC9tLzA2bDhkDA&sxsrf=AOaemvKnd8MJ2R08ZSyFqk2kb7FSH8i7qw:1636473436012&q=capo+san+martino+ristorante+lugano&tbm=isch&ved=2ahUKEwjvm9nO0ov0AhXDgP0HHaIhAeQQwg4oAHoECAEQMg&biw=1920&bih=969&dpr=1#imgrc=yeq5o3MSrc-vlM

Il paesaggio che si nota dalle varie vetrate del Ristorante San Martino è principalmente quello sul Ceresio e poi fino al Brè e al Sighignola. Ma il paesaggio su cui il ristorante fa più leva è quello lacustre e a dimostrarlo è la struttura stessa che è costruita come una barca. Inoltre da quel punto privilegiato sulla costa Nord-Ovest del Ceresio non si può non sentirsi parte del lago data la vicinanza, le vetrate e le terrazze e anche a migliorare questa esperienza paesaggistica vi è l’ottimo servizio di ristorazione.

Articolo sul commento delle zone sensibili riguardo i mezzi di comunicazione nella zona del Ceresio e di due esempi di infrastrutture turistiche anch’esse sul Ceresio.

 Sitografia:

  1. https://www.lugano.ch/la-mia-citta/identita-e-storia/quartieri/pazzallo/storia/
  2. https://bibliotecadigitale.ti.ch/primo-explore/fulldisplay?vid=41CSI_BD_V1&docid=41CSI_ALEPHSBS000137665&lang=it_IT&context=L

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi

Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.

Iperpaesaggi è un concetto progettato e sviluppato dall'Institut d'Eco-Pédagogie e il Laboratoire de Méthodologie de la Géographie de l'ULg.
Sito realizzato da Robert Sebille.

You can choose your license or delete this article. It’s your choice.