Iperpaesaggi

Home > Panoramiche > Milano è una città globale? IVB Balerna (Ceppi-Pronini) > SÌ, Milano è una città globale

SÌ, Milano è una città globale

mercoledì 5 giugno 2019, di Martina Pozzi

Martina

Sì, Milano è una città globale.
Ora vi porteremo degli esempi per dimostrarvi che ciò che vi diciamo è vero.
Un elemento che rende sicuramente questa città globale sono i monumenti storici di grande fama, cioè la Piazza Duomo e il teatro alla Scala. La Piazza Duomo, non è tra le 24 piazze più importanti del mondo ed è 64 volte più piccola della piazza più grande del mondo che è cinese, ma ciò che la rende importante è il monumento che sorge sopra di essa: il Duomo. Questo monumento è sicuramente uno dei simboli più importanti della città ed è visitato da milioni di turisti. A Milano è presente anche il teatro più bello del mondo (secondo il National Geographic): la Scala. Questo teatro offre una splendida acustica ed ogni anno si svolgono opere famosissime tra cui “La Traviata” di Giuseppe Verdi e “La Cenerentola” di Gioachino Rossini.
Un altro elemento è la fama . Con questo si intende moda, creatività e promozione dell’immagine. Infatti a Milano troviamo la galleria Vittorio Emanuele, che ha negozi e ristoranti di alto livello.
In questa città troviamo anche dei grattacieli come “il Bosco Verticale”, formato da due grattacieli innovativi e moderni progettati da Stefano Boeri, la cui particolarità è quella di essere ricoperti di piante e cespugli ed ospitare una ricca biodiversità.
Per quanto riguarda i centri finanziari , la borsa di Milano si classifica in 56esima posizione, quindi è comunque abbastanza importante.
Come ultimo abbiamo i trasporti. La stazione centrale di Milano è ben collegata con le altre città italiane e non; mentre per quanto riguarda gli aeroporti è importante a livello europeo. É presente anche una metropolitana con quattro linee.
in conclusione Milano è una città globale soprattutto riguarda i monumenti storici e la fama.

Caratteristiche (secondo noi) del testo argomentativo:
- Risponde a una domanda
- Ha un’introduzione, uno sviluppo e una conclusione.
- Nello sviluppo vengono elencate le motivazioni.
- Il suo scopo è quello di esporre la propria opinione e convincere i lettori a pensarla come l’autore del testo.

Torna all’introduzione

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi

Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.

Iperpaesaggi è un concetto progettato e sviluppato dall'Institut d'Eco-Pédagogie e il Laboratoire de Méthodologie de la Géographie de l'ULg.
Sito realizzato da Robert Sebille.

You can choose your license or delete this article. It’s your choice.