Iperpaesaggi

Home > Risorse interne > Risorse iperpaesaggio Alberto > Iperpaesaggio Zurigo > La storia dell’Università di Zurigo

La storia dell’Università di Zurigo

sabato 25 agosto 2018, di Alberto, Claudia, Nicoletta, Sandy

Nel 1832 il governo del cantone di Zurigo decise di fondare un’università nella capitale. Nel 1833 seguì la cerimonia di fondazione dell’Universitas Turicensis: le preesistenti facoltà di giurisprudenza e di medicina furono riunite assieme alla facoltà di lettere e filosofia fondata in quell’occasione. Fu la prima università europea fondata da uno Stato democratico e non dalla chiesa o da un’autorità monarchica. Il sigillo dell’università mostra il duomo (Grossmünster) con Carlo Magno e si richiama così alla più antica scuola superiore di Zurigo, il cosiddetto “Collegium Carolinum”.

Nel 1835 la prima sede dell’università fu un edificio riadattato all’interno del monastero soppresso degli Agostiniani. Al primo semestre furono immatricolati 161. Nel 1840 furono ammesse le prime donne come uditrici alla facoltà di lettere.

Nel 1867 Nadežda Suslova (1843-1918) fu la prima donna dell’area germanofona a laurearsi alla facoltà di medicina dell’Università di Zurigo. Nel 1883, cinquant’anni dalla fondazione, l’università contava 463 studenti e 91 docenti, tra cui 27 professori ordinari.

Dal 1909-1911 Albert Einstein insegnò fisica teorica all’Università di Zurigo.

Nel 1914 l’università poté insediarsi nel nuovo edificio principale alla Rämistrasse (costruito secondo il progetto di Karl Moser e Robert Curjel con una grande cupola caratteristica), vicino alla sede del Politecnico Federale. Nel 1933, a cent’anni dalla sua fondazione, l’Università di Zurigo contava 2033 studenti.

A partire dagli anni cinquanta il numero degli studenti aumentò in modo impressionante e lo spazio a disposizione cominciò a scarseggiare. Nel 1979 fu inaugurata la nuova università di Zurigo-Irchel a Nord della città. Nel 1983, a centocinquant’anni dalla fondazione, l’Università di Zurigo contava 15 000 studenti.

Nel semestre autunnale del 2009 sono immatricolati per la prima volta più di 25 000 studenti. Nell’agosto del 2010 la facoltà delle scienze economiche dell’Università di Zurigo ha ottenuto il riconoscimento di qualità americano AACSB. In questo modo l’Università di Zurigo risulta essere, assieme all’Università di San Gallo e all’Università di Mannheim, l’unica università d’area germanofona ad essere accreditata sia da EQUIS sia da AACSB.

Ritorno alla panoramica
Ritorno all’articolo "Universität di Zürich"

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi

Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.

Iperpaesaggi è un concetto progettato e sviluppato dall'Institut d'Eco-Pédagogie e il Laboratoire de Méthodologie de la Géographie de l'ULg.
Sito realizzato da Robert Sebille.

You can choose your license or delete this article. It’s your choice.