Iperpaesaggi

Home > Risorse interne > Risorse iperpaesaggio Mauro > Sala - Bigorio - Il miracolo degli asini

Sala - Bigorio - Il miracolo degli asini

venerdì 25 maggio 2018, di Mauro

Il miracolo degli asini

Nel convento di Bigorio abitarono molti frati di sante virtù, menando vita semplice e povera: si sostenevano solo con erbe e castagne, vino annacquato e un poco di aglio per fare le minestre. La carne e i pesci, il vino e i grassi erano per gli infermi che necessitavano di questi cibi. Nel 1’570 l’inverno fu molto rigido, cadde molta neve e i frati del convento si ritrovarono ridotti alla fame.

L’accesso al convento era molto difficoltoso, ma il padre di Fra Michele, maestro Bernardo di Collo da Sala, pensò di soccorrere i frati portando loro delle provviste con i suoi due asini.

Caricò il basto dei due somari con dei cibi che aveva nelle sue cantine e preparò tutto per la partenza. La strada che portava al convento era ripida e tortuosa e la spessa coltre di neve rendeva ancora più difficoltosa la salita.

Quando tutto fu pronto rientrò in casa per prendere un po’ di tabacco da masticare durante la salita e lasciò gli asinelli soli davanti alla porta di casa. Quando ritornò, dopo pochi istanti, gli animali non c’erano più.

Maestro Bernardo li cercò a lungo e neppure poteva immaginarsi che i somari erano partiti da soli alla volta del convento!

Arrivati lassù senza guida, urtarono con la testa nel portone. I frati, avendo sentito questi rumori, aprirono la porta e si trovarono di fronte i due ciuchi carichi di provviste.

Stavano ancora scaricando, quando arrivò trafelato anche maestro Bernardo, che aveva seguito le tracce lasciate dagli asini nella neve.

L’uomo di Sala raccontò quello che era successo ai frati e tutti insieme ringraziarono il Signore e la provvidenza per essere stati soccorsi in quel momento di bisogno.

Clicca qui per altre leggende capriaschesi

Clicca qui per visitare il sito del Convento del Bigorio

Torna alla pagina del quartiere di Sala-Bigorio

Torna alla pagina iniziale

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi

Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.

Iperpaesaggi è un concetto progettato e sviluppato dall'Institut d'Eco-Pédagogie e il Laboratoire de Méthodologie de la Géographie de l'ULg.
Sito realizzato da Robert Sebille.

You can choose your license or delete this article. It’s your choice.