Iperpaesaggi

Home > Risorse interne > Risorse iperpaesaggio Stefania > Con chi collabora il Cantone Ticino? Alcuni esempi!

Con chi collabora il Cantone Ticino? Alcuni esempi!

giovedì 18 maggio 2017, di Stefania

Ritorno all’articolo "Riflettori puntati su Palazzo delle Orsoline"

Collaborazioni fra Cantone Ticino e resto del Mondo

Con l’apertura dell’AlpTransit dello scorso giugno Bellinzona e Lucerna sono più vicine. Le due città hanno così deciso di sfruttare a loro vantaggio questa vicinanza, cominciando anche con azioni semplici. Il prossimo 31 maggio 2017 avrà luogo un primo simbolico scambio commerciale: lo storico mercatino di Bellinzona verrà trasferito a Lucerna. Questo prestito sta a significare il forte interesse politico, economico e turistico per le due città.

Ma le relazioni del Cantone non si limitano ai soli confini nazionali. Un altro scambio è stato quello con la Federazione Russa (nel 2016), dove gli interlocutori si sono confrontati su questioni politiche, economiche e culturali.

La Nueva Helvecia, invece, è una città situata nel sud dell’Uruguay vicino all’Oceano Atlantico, fondata il 24 aprile del 1862 dai Tedeschi, dagli Austriaci ma soprattutto dagli Svizzeri. Non è casuale pertanto il suo nome di “Nuova Svizzera” ed è molto conosciuta per la sua grande produzione di latte.
Per i festeggiamenti del 150esimo anno dalla fondazione della Nuova Helvecia (nel 2012) la sindaca di questa città (a sinistra nella foto seguente) e l’ambasciatore dell’Uruguay, Jorge Meyer Long (dietro a destra nella medesima foto), sono venuti in Ticino per ringraziare il Governo e gli altri donatori per la raccolta di denaro che ha permesso la ricostruzione e la riparazione di molti danni causati da catastrofi avvenuti nei mesi precedenti.

JPEG - 11.1 Kb
Nueva Helvecia, a 120 chilometri da Montevideo
JPEG - 54.5 Kb
La sindaca di Nueva Helvetia in visita in Ticino nel 2016

Ma questi sono solo alcuni esempi dell’apertura del Ticino verso il Mondo. Per consolidare i rapporti con gli altri, il Cantone si è dotato di diversi strumenti ed ha siglato anche vari accordi. All’interno del sito dell’amministrazione è possibile avere una visione completa cliccando sul link.

Fra i tanti uffici di Palazzo ne esiste anche uno denominato Area delle relazioni esterne. Vediamo di che si occupa:
“L’attività dell’Area delle relazioni esterne consiste da un lato nel promuovere, curare e coordinare i rapporti con l’Amministrazione federale e gli altri Cantoni nell’intento di migliorare fuori Cantone la conoscenza della realtà e dei problemi della nostra Regione. Dall’altro, in ambito transfrontaliero, l’Area coordina le attività dei diversi funzionari dei Dipartimenti che si occupano di problemi transfrontalieri, partecipa all’organizzazione delle riunioni con le Segreterie degli enti stranieri che fanno parte delle comunità di lavoro, mantiene il collegamento con la Regio Insubrica per le questioni amministrative legate alla presenza del suo Segretariato in Ticino, collabora all’organizzazione di eventi interregionali e internazionali, nonché alla visita di Delegazioni straniere in Ticino e coordina gli aspetti finanziari del programma di scambi Eurodyssée gestito dal Servizio lingue e stage all’estero della Divisione della formazione professionale. L’Area lavora in stretta collaborazione con il Consiglio di Stato, con la Deputazione ticinese alle Camere federali, con il Delegato cantonale per le relazioni esterne e con la Conferenza dei governi cantonali. Dispone inoltre di una sede amministrativa a Berna.”
Attualmente il Delegato cantonale per le relazioni esterne è il Signor Francesco Quattrini.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi

Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.

Iperpaesaggi è un concetto progettato e sviluppato dall'Institut d'Eco-Pédagogie e il Laboratoire de Méthodologie de la Géographie de l'ULg.
Sito realizzato da Robert Sebille.

You can choose your license or delete this article. It’s your choice.