Iperpaesaggi

Home > Risorse interne > Risorse iperpaesaggio Alberto > Il paesaggio del rischio > Il Laveggio

Il Laveggio

martedì 23 maggio 2017, di Alice Pessina, Ulisse Camponovo

Ritorno alla panoramica
Ritorno all’articolo "Conseguenze sull’ambiente dovuto all’inquinamento industriale"

Molti stabilimenti industriali sono localizzati lungo il corso del fiume Laveggio, ciò potrebbe causare, in caso di incidenti oppure di negligenza da parte dei proprietari, inquinamento idrico e danni alla flora e alla fauna presenti lungo il suo percorso.

Il Laveggio nasce nella zona di Palazzetta a Stabio e sfocia nel Lago Ceresio nel comune di Riva San Vitale.
Questo fiume è molto importante in quanto è la zona di riproduzione di numerosi animali come anfibi e pesci. In molte zone il fiume scorre libero e non incanalato.
È quindi molto importante proteggere tutta questa zona per salvaguardare la flora e la fauna autoctoni, per questo la zona è protetta da leggi sulla protezione della natura e del paesaggio.

Lungo il percorso del fiume sono presenti molte infrastrutture potenzialmente pericolose che potrebbero intaccare la biodiversità del luogo soprattutto in caso di incidente o fuoriuscite dall’impianto industriale. Fabbriche, depositi di carburante e agricoltura meccanizzata che utilizza fertilizzanti, concimi e diserbanti chimici sono potenzialmente pericolosi per il fiume.
Per risolvere questo problema è stato proibito di scaricare direttamente le acque sporche nel fiume e si sono costruiti una serie di canalizzazione per raccogliere le acque sporche, queste confluiscono poi nel depuratore, dove le acque inquinate vengono ripulite e possono essere immesse senza problema nel Lago.

Per salvaguardare ulteriormente questa zona pregiata l’associazione Cittadini per il territorio sta progettando la creazione di un parco naturalistico. Innanzitutto, l’intento è quello di salvaguardare la flora e la fauna della regione, si vogliono creare delle zone di svago e ampliare le aree pubbliche connettendole tra loro tramite una vasta rete di sentieri. Qui di seguito si può vedere la zona che sarà toccata dal progetto:

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi

Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.

Iperpaesaggi è un concetto progettato e sviluppato dall'Institut d'Eco-Pédagogie e il Laboratoire de Méthodologie de la Géographie de l'ULg.
Sito realizzato da Robert Sebille.

You can choose your license or delete this article. It’s your choice.