Iperpaesaggi

Home > Risorse interne > Risorse iperpaesaggio Igor > Le Officine e il mondo del lavoro

Le Officine e il mondo del lavoro

giovedì 4 maggio 2017, di Igor

I problemi del lavoro oggigiorno. Le officine rischiano di chiudere?

La globalizzazione del lavoro è un fenomeno attraverso il quale l’economia internazionale e le economie nazionali tendono ad integrarsi sempre più, arrivando alla creazione di un mercato unico mondiale.
La globalizzazione ha creato un mercato del lavoro su scala mondiale. Con essa, infatti, le multinazionali hanno trasferito produzione e posti di lavoro. Il lavoro si è fatto più precario, meno sicuro, su chiamata, con stipendi più bassi e a volte anche i diritti dei lavoratori non sono rispettati.

Il grafico ci mostra la percentuale dei lavoratori con contratto a tempo determinato (lavoro precario). Notiamo che in Svizzera questi lavoratori sono circa il 15 % della popolazione attiva.
Il mondo del lavoro ha subito e sta subendo dei cambiamenti. I lavori si sono evoluti grazie alla tecnologia, per esempio ci sono molti lavori in ufficio con il computer e con la tecnologia avanzata e pochi lavori nel settore secondario, perché ormai ci sono le macchine che fanno il lavoro al posto degli uomini.
Negli ultimi trent’anni la deindustrializzazione ha cambiato il paesaggio dei paesi più ricchi. Questo fenomeno è chiamato delocalizzazione. Anche le officine di Bellinzona hanno rischiato di essere chiuse e in un certo senso delocalizzate. Per questo motivo gli operai hanno scioperato. Quale sarà il futuro delle officine nessuno lo riesce ad intravedere. Ma nel contesto della globalizzazione è molto probabile che il futuro sarà a tinte fosche.

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi

Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.

Iperpaesaggi è un concetto progettato e sviluppato dall'Institut d'Eco-Pédagogie e il Laboratoire de Méthodologie de la Géographie de l'ULg.
Sito realizzato da Robert Sebille.

You can choose your license or delete this article. It’s your choice.