Iperpaesaggi

Home > Risorse interne > Risorse iperpaesaggio Martin > Approfondimento fiume Ticino

Approfondimento fiume Ticino

lunedì 22 maggio 2017, di Martin

Ecco un lavoro di ricerca e di approfondimento che abbiamo fatto sul Fiume Ticino

Articolo di Igor B., Joshua S. e Mirco P.

Il fiume Ticino nasce nella zona del Passo della Novena, in Valle Bedretto.
A Biasca, le acque del Brenno, che scorre in Val di Blenio, si immettono nel Ticino e insieme scorrono lungo la Valle Riviera. Successivamente poco prima di raggiungere Bellinzona, il Ticino e la Moesa s’incontrano, non lontano dalla nostra scuola. La Moesa, che scorre in Val Mesolcina - nel Canton Grigioni - rappresenta il maggior tributario del Ticino Superiore.
In seguito il fiume attraversa il Piano di Magadino, dove scorre incanalato fino al piccolo delta che si è formato dove sfocia nel Lago Maggiore.
Poco prima di sfociare nel Lago Maggiore, il Ticino passa in una zona protetta chiamata "Bolle di Magadino".
Prima di immettersi nel lago, il Ticino riceve le acque di un buon numero di affluenti minori, fra i quali spicca la Morobbia.

Vista su sul Fiume Ticino e sull’Autostrada A2. Fotografia (foto CdT/bp) www.lavetrina.ch

Il Ticino Superiore misura 91 km, percorsi totalmente in territorio svizzero e la sua portata media allo sbocco nel Lago Maggiore è di 69 m³/s.

Il fiume Ticino esce poi dal Lago Maggiore a Sesto Calende e continua mantenendo il proprio nome anche nella parte italiana prima di confluire, dopo circa 110 km, nel Po’. Per una parte del suo percorso funge pure da confine fra Piemonte e Lombardia, nella pianura Padana.

Il Ticino viene sfruttato per lo svago: si può praticare la pesca o alcuni sport acquatici come la canoa. Le acque del Ticino sono però sfruttate anche per la produzione di energia idroelettrica.

Nella parte del Fiume Ticino tra Bellinzona e Gudo si vuole fare la rinaturalizzazione cioè riportare il fiume nel suo stato precedente ai lavori di arginamento.

Mappa idrografica del Ticino con il Fiume Ticino evidenziato. Fonte d-maps.com adattato da d-maps.com

Torna a "Il fiume Ticino nel nostro paesaggio"

Torna alla panoramica

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi

Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.

Iperpaesaggi è un concetto progettato e sviluppato dall'Institut d'Eco-Pédagogie e il Laboratoire de Méthodologie de la Géographie de l'ULg.
Sito realizzato da Robert Sebille.

You can choose your license or delete this article. It’s your choice.