Iperpaesaggi

Home > Risorse interne > Risorse iperpaesaggio Alessio > Municipio di Bellinzona > Organizzazione politica della Svizzera

Organizzazione politica della Svizzera

sabato 25 marzo 2017, di Alessio

La Svizzera Primitiva nasce nel 1291 con il patto del Grütli, un’alleanza formata dai cantoni di Uri, Svitto e Untervaldo.

PNG - 1.3 Mb
Disegno 1 - Svizzera primitiva.

Essa, come la conosciamo oggi, si è creata a tappe, si è ingrandita sempre di più dall’interno verso l’esterno.

PNG - 1.4 Mb
Disegno 2 - Formazione della Svizzera dall’interno verso l’esterno.

Il Giura è stato l’ultimo cantone ad entrare nella Confederazione nel 1978 – ultimo cantone ad aggregarsi. Oggigiorno troviamo dunque ben 26 cantoni, con Berna quale capitale federale (vedi Foto 1).

PNG - 114.9 Kb
Foto 1. I cantoni della Svizzera.

La politica svizzera si organizza su tre livelli distinti: Confederazione, Cantoni e Comuni – i quali collaborano tra di loro per far funzionare il sistema politico svizzero. La Svizzera è uno stato federalista. Ciò significa che il potere statale è suddiviso tra la Confederazione, i Cantoni e i Comuni. In effetti, certe decisioni sono prese dai cantoni (su temi come la scuola, i permessi di costruzione, la chiesa, ecc.) mentre per altre questioni se ne occupa la Confederazione (aspetti legati al militare, alla moneta, alle dogane, ecc.). Ogni Cantone ha una sua capitale, un Parlamento proprio, un suo Governo e propri Tribunali. Il Ticino si è unito alla Confederazione elvetica nel 1803.

Torna al testo iniziale Organizzazione politica in Ticino

Torna alla panoramica iniziale Alessio Grandi 1C SM Locarno 2

Un messaggio, un commento?

moderato a priori

Questo forum è moderato a priori: il tuo contributo apparirà solo dopo essere stato approvato da un amministratore del sito.

Chi sei?
I tuoi messaggi

Per creare dei paragrafi indipendenti, lasciare fra loro delle righe vuote.

Iperpaesaggi è un concetto progettato e sviluppato dall'Institut d'Eco-Pédagogie e il Laboratoire de Méthodologie de la Géographie de l'ULg.
Sito realizzato da Robert Sebille.

You can choose your license or delete this article. It’s your choice.